Bio

All'età di 17 anni ebbi l'idea di voler rappresentare fotograficamente alcuni miei disegni, spinto dalla voglia irrefrenabile di trasferire in immagine le emozioni  convinsi i miei genitori a iscrivermi nei primi anni novanta all'Istituto Superiore di Fotografia di Roma. Non fu facile integrarsi ma grazie ad alcuni dei professionisti come, Riccardo Abbondanza, Flavio Bizzarri, Maurizio Gennaro e Maurizio Valdarnini ebbi le basi necessarie per poter collaborare da lì a poco come assistente in alcuni importanti studi fotografici di advertising e di moda della capitale.

Mi innamorai del banco ottico, del set fotografico, dell'idea di un progetto, del rapporto con il cliente. Alla fine degli anni novante ai primi del duemila mi occupo di vari generi fotografici dalla cronaca rosa, agli eventi allo still life. Nel 2006 partecipo alla V edizione  "Torretta di Ponte Milvio" promossa dall' Assessorato Cultura e Artigianato del XX municipio di Roma  e dall'associazione culturale l'Anello presieduta da Giovanna Foresio risultando come I classificato nella Sezione fotografia del Premio, realizzo così una personale "Reali immaginazioni" che verrà esposta presso la Torretta Valadier a Roma. Verso la fine degli anni duemila  stringo delle collaborazioni con alcune aziende di web marketing specializzandomi con il tempo nella fotografia d'interni. 


Considero la fotografia un modo personale per scomporre e ricomporre la realtà. Ogni 'immagine ha bisogno di progettualità anche la più banale, nulla può essere lasciato al caso nell' inquadratura tutto assume una propria valenza. ​

Vivo a Bracciano antica città di origine medievale situata sulla sponda occidentale dell'antico Lacus Sabatinus a nord della provincia di Roma.

Nel caratteristico borgo si trova il mio studio dove mi occupo principalmente di post produzione, still life photography e ritratti fotografici.

 

IMG_6258.jpg